I Giardini di Betty sono oggi una bella realtà del territorio italiano in cui la solidarietà si coniuga con il rispetto dell’ambiente.

Elisabetta Salvioni Meletiou, moglie di Nicolas Meletiou, ha affiancato il marito, con dedizione ed equilibrio, nell’ideazione e nella conduzione del progetto esosport sino al 2 luglio 2011, giorno della sua prematura scomparsa ed è a lei dedicata l’iniziativa “Il Giardino di Betty”.

Il progetto prevede la creazione o la riqualificazione di parchi giochi, realizzati con la pavimentazione antitrauma generata dal processo di riciclo di scarpe sportive esauste, palline da tennis, copertoni e camere d’aria di biciclette.

 

Il Giardino di BETTY Logo
in ITALIA

Vuoi relazzare un “Il Giardino di BETTY” nella tua città? Richedi informazioni qui

Il più recente …

Milano – Quartiere Cantalupa

ASILO NIDO PETER PAN Savigliano

Nasce dalla collaborazione tra il Comune di Savigliano e ESO Società Benefit, nata nel 2017, il nuovo “Giardino di Betty” nel cortile dell’Asilo nido Peter Pan inaugurato oggi. Ciò che rende unico questo parco giochi è la speciale pavimentazione realizzata con la raccolta, sul territorio del Comune, di materiale sportivo esausto grazie all’iniziativa esosport.

Da sempre attenti alla raccolta differenziata e ai temi della sostenibilità e del riciclo, i cittadini di Savigliano, con un gesto “green” di valore, hanno conferito in questi anni scarpe sportive, copertoni e camera d’aria di biciclette a fine vita nei contenitori ESObox che l’amministrazione ha posizionato in 31 punti di raccolta distribuiti sul territorio urbano.

La raccolta di scarpe sportive esauste, con il progetto esosport, ha come fine ultimo – grazie ad un accurato procedimento di riciclo – la generazione di materia prima seconda, con la quale l’amministrazione ha voluto realizzare la pavimentazione antitrauma del parco giochi.

Restituire al territorio: questo il senso del progetto di economia circolare che è stato realizzato a Savigliano con un forte messaggio educativo per le future generazioni: una lezione sul valore, anche sociale, della raccolta differenziata.

“Il Giardino di Betty” , prende il nome da Elisabetta Salvioni Meletiou, moglie di Nicolas Meletiou, Managing Director di ESO Società Benefit, che ha affiancato il marito nella conduzione del progetto esosport sino al 2 luglio 2011, data della sua prematura scomparsa.

A Savigliano è collocato all’interno dell’Asilo nido Peter Pan in Corso Vittorio Veneto 46.

Presenti all’inaugurazione il Sindaco Giulio Ambroggio, gli Assessori Petra Senesi e Paolo Tesio e Nicolas Meletiou, Managing Director di ESO. Presente anche l’ex Assessore Massimiliano Gosio con cui era iniziato il progetto nella precedente tornata amministrativa.

“La giornata di oggi è il coronamento di un percorso iniziato ormai anni fa e portato avanti in questi ultimi. E’ importante che la location scelta sia una scuola, perché l’educazione al rispetto dell’ambiente è fondamentale che venga appresa fin da piccoli. In questi anni tanti cittadini hanno contribuito alla raccolta di scarpe usate ed ora vedono premiata la loro virtuosità” – dichiara Paolo Tesio, assessore all’Ecologia del Comune di Savigliano.

“Siamo orgogliosi di essere il primo Comune in Piemonte a vedere installato il Giardino di Betty e ringrazio tutti coloro che hanno reso possibile questo traguardo” – dichiara il Sindaco Giulio Ambroggio

La città di Savigliano ha dimostrato consapevolezza dell’importanza della raccolta differenziata e che i rifiuti possono trasformarsi in risorsa e tornare nella comunità sotto nuova forma, come un bel parco giochi per i bambini. Grazie alla lungimiranza dell’amministrazione comunale che ha creduto nel valore della nostra iniziativa di economia circolare – afferma Nicolas Meletiou, Managing Director ESO – oggi siamo felici di essere qui e vedere concretizzata la restituzione al territorio del materiale sportivo esausto che abbiamo riciclato e che è diventato pavimentazione per il parco giochi nel cortile dell’Asilo Nido Peter Pan”. Desidero anche ringraziare Massimiliano Gosio,  con cui abbiamo cominciato il percorso per questa realizzazione.

-->